L’alimentazione dei pesci d'acquario

L’Alimentazione dei pesci è molto importante ed è piu’ difficile da eseguirsi di quanto si possa immaginare, ogni volta che ho assistito alla somministrazione del cibo negli acquari la maggior parte delle volte mi sono ritrovato indignato di fronte a tanta superficialità nell’eseguire questo fondamentale compito acquariofilo, i pesci continuavano a rimanere affamati e con il ventre vuoto e crudeltà della sorte mi toccava pure sentire frasi del tipo “e ma se dai retta a loro mangerebbero sempre” oppure “se dò troppo mangime si inquina l’acquario”. Occorre riflettere su come avviene la somministrazione del cibo negli oceanografici, questo è l’aspetto che richiede piu’ tempo e preparazione di tutta la giornata. Il fatto che i nostri piccoli Amici siano attirati da tutto non ci deve trarre in inganno, anzi i cibi d’acquario migliori sono proprio i meno appetitosi, essendo di origine naturale e quindi non soggetti ad un addizionamento artificiale di esaltatori della sapidità. Bisogna innanzitutto distinguere case che hanno propri laboratori di ricerca e sviluppo per la produzione di un mangime idoneo e specifico per tutte le specie, da quelle che confezionano soltanto o mettono il loro marchio su prodotti fabbricati a conto terzi. Potrei elencarvi aziende giuste e sbagliate, ma mi creerei solo delle antipatie e non utili al mio scopo di spiegare al meglio la somministrazione del cibo in acquario. Per conoscere il modo di come va somministrato il cibo dobbiamo dapprima approfondire e sfatare dei luoghi comuni sulla qualità dei cibi disponibili in commercio. ...segue»

Acquari MGA©