L'areatore

Gli areatori in acquario sono degni di una attenzione particolare, grazie a loro, i primi acquari sono stati possibilitati a funzionare nella trasformazione dei composti azotati che si creavano al loro interno. I primi areatori servivano a far funzionare vere e proprie pompe ad aria, semplici tubi con base leggermente piu’ larga ed estremità d’uscita curva per permetterne la collocazione d’uso all’interno di un filtro a scomparti o agganciate su delle piatre di plastica forate posizionate sul fondo dell'acquario chiamate nel loro insieme filtro sottosabbia, si vedono ancora questi semplici accessori e se ne trovano montati nelle serre di alcuni negozi d’acquari al dettaglio e all’ingrosso. Il vantaggio di una “batteria” di acquari alimentati con pompe ad aria si evidenzia nel consumo nettamente inferiore delle pompe centrifughe avendo un unica pompa turbo soffiante a monte dell'impianto, inoltre permette di non avere un impianto elettrico nella struttura evitando così i rischi vari collegati al pericoloso accostamento corrente elettrica e acqua. Gli areatori come per le pompe, hanno una potenza specifica di lavoro che viene identificata in L/h, la scelta dell’areazione in acquario attraverso un areatore viene scelta negli acquari privi di anidride carbonica addizzionata o con poche piante, è molto importante inserire in un acquario senza piante anche un areatore, oltre alla pompa del filtro, per garantire un approvvigionamento sicuro di ossigeno attraverso lo scambio gassosso. Consiglio sempre di avere a portata di mano un areatore di emergenza magari collegato ad un piccolo gruppo di continuità con un uscita nel filtro ed una nella vasca in modo che in caso di black-out il filtro e l’acquario rimanghino ben ossigenati. Nell’acquario marino di invertebrati un simile accorgimento anti black-out è d’obbligo anche se oggi con molto piacere noto che sempre piu’ acquariofili si muniscono di ciò, anzi alcuni mettono a disposizione del proprio acquario un gruppo di continuità di elevata potenza che garantisce il proseguo di funzionamento di tutti gli accessori ...segue»

Acquari MGA©